Pubblicato il libro IL MISTERO DELL'ULTIMA PIOGGIA del centese LUIGI CAROLLO


E' uscito da pochi giorni l'opera di Lugi Carollo "Il mistero dell'ultima pioggia" per Edizioni Freccia D'Oro.
L'autore con questo saggio desidera esporre gli elementi fondamentali dell’argomento “Ultima Pioggia”, prendendo spunto da varie interpretazioni effettuate da alcuni movimenti pentecostali che hanno trattato l’argomento. Con la sua ricerca in materia Scientifica e Teologica si propone di approfondire la tematica, orientando la questione verso l’ondata finale da parte dello Spirito Santo. La prospettiva di ricerca è stata realizzata alla luce dell’Antico e del Nuovo Testamento. 
Luigi Carollo, residente a Cento,   è Pastore della chiesa Ministero Sabaoth Modena. Laureato in Teologia e Scienze Religiose, presso la Facoltà Pentecostale “Prifysgol Cymru University Of Wales” con Indirizzo in Teologia. Presidente dell’associazione sociale Koinonìa Onlus. Svolge la sua attività professionale come tecnico riparatore camere per prove ambientali, sposato con Estelinda, insieme sono genitori di Joshua promessa calcistica della Centese Calcio.
E' possibile acquistare il libro sul sito www.frecciadoro.it oppure nel circuito distributivo della casa Editrice e nella nuova sede a Dosso.

IL LADRO DEL CARNEVALE, PRESENTAZIONE IN ANTEPRIMA MONDIALE IL 22 MARZO ORE 17,30 PRESSO LA CASA EDITRICE FRECCIA D'ORO






Sono passati quasi tre anni dall’ultima avventura in cui Mattia e l’amico Massimiliano hanno scoperto nei sotterranei della Pinacoteca Civica di Cento una stanza segreta contenente opere del Guercino, trafugate dalla misteriosa e temibile Confraternita.
Grazie alle prodigiose invenzioni di Atlantide i due amici possono ora fronteggiare le oscure minacce di questo gruppo di criminali che viaggia nel tempo nei panni di Maschera e Mantello.
In questa nuova avventura i due amici mascherati dovranno risolvere un altro mistero: come mai a Borgopianura non si festeggia carnevale? 

L'Associazione Mattia e i Suoi Amici promuove l'iniziativa COMMERCIO AMICO

Presso l’Associazione Mattia e i Suoi Amici, nella sede della Casa Editrice Freccia D'Oro (Via statale 255 n. 365/e a Dosso) è stato attivato un nuovo servizio per imprese e attività commerciali in difficoltà.
ILLUSTRAZIONE DI GIULIA SCHIAVINA (C)
Lo scopo di Commercio Amico è quello di mettere in contatto quelle attività commerciali in difficoltà con potenziali nuovi clienti, in modo da poter dare una mano concreta a superare un momentaneo, si spera, momento di difficoltà.
“Riteniamo – spiegano dall’Associazione – che possa essere un bel gesto di solidarietà effettuare un acquisto presso un’attività commerciale in difficoltà e che ha bisogno magari di poco, di un piccolo aiuto, per rimettersi in carreggiata.”

Per poter usufruire del servizio è sufficiente contattare l’associazione al numero 3317070613 oppure scrivere a associazione.mattia@libero.it, oppure recarsi presso l’Associazione, Via Statale 255 n. 365/e a Dosso. Il servizio è completamente gratuito. Le attività che contattano l'associazione avranno garantita massima privacy e che l'elenco dei fornitori/ commercianti sarà fornito solo previo consenso ai potenziali acquirenti realmente interessati all'acquisto

A marzo non ti scoprire e scopri quante cose belle si fanno alla casa editrice Freccia D'Oro

Inizierà il prossimo 22 marzo, con la presentazione in anteprima assoluta dell'ultima fatica letteraria di Marco Cevolani, il ciclo di presentazioni organizzate dalla Casa Editrice Freccia D'Oro.  
Si inizia quindi il 22 marzo, alle ore 17,30 presso la sede della stessa casa editrice a Dosso, con IL LADRO DEL CARNEVALE, racconto che vede protagonista gli eroi mascherati Maschera e Mantello alle prese con viaggi nel tempo e oscure minacce della temibile Confraternita.
Si prosegue poi con I SETTE DIAVOLI DEL SIGNOR GIULIO di Mauro Mazzoni, presentazione organizzata presso la Biblioteca Comunale di San Giorgio il 6 aprile alle ore 21. Mazzoni buon conoscitore dell’animo umano e curioso dell’occulto, narra in questo suo terzo romanzo la storia divertente e drammatica di un posseduto dal demonio in un paese dell’Emilia ai primi del ‘900.
Il 10 aprile alle ore 17, questa volta presso la Biblioteca Ariostea a Ferrara, sarà il turno di Sergio La Sorda con LA BOTTE NAPOLEONICA. La “Botte Napoleonica” è un imponente manufatto progettato all’inizio dell’Ottocento (e inaugurato solo nel 1899), allo scopo di far defluire le acque di scolo della bassa pianura modenese, mantovana e ferrarese nel mar Adriatico passando sotto al Panaro e bypassando il Po. Questo volume ripercorre la storia, con numerose foto, della costruzione e dei successivi lavori di restauro. 
La ruota del mulino, raccolta di poesie dell'autore bresciano Antonio Tanelli, sarà presentato presso la sede della casa editrice a Dosso, il 14 aprile alle ore 17,30 nell'ambito dei tè letterari. 
LA RUOTA DEL MULINO è un libro sull’esistenza umana incanalata nella carenza d’amore e la sua appassionata ricerca. A parte qualche rara eccezione, pare utopia un’inversione di tendenza, mentre il faticoso susseguirsi di vicende quotidiane occupa maggiore spazio portando a distrazioni e ad altre presunte priorità.
Chiude questo primo ciclo di presentazioni STORIE DI GUERRA di Klauda Maria Bretta, che sarà protagonista di una serata organizzata in collaborazione con l'Assessorato ai Servizi Bibliotecari del Comune di Cento il 24 aprile alle ore 18 presso la Sala Zarri all'interno della prestigiosa cornice del Palazzo del Governatore. Quella che inizialmente doveva essere una semplice ricerca personale su quanto accaduto nel territorio del Comune di Cento tra il 1939 e il 1945 si è trasformata in una ricerca più approfondita che è servita come base per l’edizione di un volume che raccoglie anche interessanti documenti fotografici. 

Buona la prima: tutto bene per il primo tè letterario organizzato presso la Casa Editrice Freccia D'Oro, si replica il 22 marzo con l'anteprima de "Il ladro del Carnevale"

"Mi sono passata un bel pomeriggio", questo il commento di una delle partecipanti al primo tè letterario organizzato presso la sede della Casa Editrice Freccia D'Oro a Dosso ed era quello l'obbiettivo degli organizzatori: permettere agli intervenuti di passarsi "un bel pomeriggio", in questo caso allietate dalle poesie di Roberto Tira che ha proposto un estratto dalle sua personale trilogia "L'aria che t'ira" "Se ancora t'ira" "T'ira! T'ira! T'ira"
Il momento è stato allietato da tè e biscotti nella più classica delle tradizioni inglesi.
Si replica il 22 marzo con l'anteprima del nuovo libro scritto da Marco Cevolani "Il ladro del Carnevale"

Direttamente dal futuro, in esposizione presso il Piccolo Museo del Guercino, la pistola a onde elettromagnetiche di Maschera e Mantello

E' in esposizione presso il Piccolo Museo del Guercino a Dosso (nella sede della Casa Editrice Freccia D'Oro, Via Statale 255 365/e) la pistola a onde elettromagnetiche, la micidiale arma di Maschera e Mantello.

SUGGERITO PER TE

In via dei Tigli si andrà ai 30 km/h

Fonte foto: Google Maps Con Ordinanza del Dirigente N°. 291 del 12/07/2024 è stato stabilito che a Cento in "Via Tigli civico 4 – 6 son...