Associazione Mattia e i Suoi Amici e Casa Editrice Freccia D'Oro insieme per iniziative di solidarietà sociale: nasce a Cento il Consorzio


L'Associazione Mattia e i Suoi Amici e la  Casa Editrice Freccia D'Oro entrambe guidate dall'autore centese Marco Cevolani uniscono le loro forze e danno vita al "Consorzio".



"Chi mi segue sa che faccio tante cose: la casa editrice, Mattia, la biblioteca, le illustrazioni, il blog di notizie, quello di fotografie e via discorrendo, i libri, i raccontini...ho sempre cercato di tenere separate le cose: un conto è il marco che pubblica libri, un altro quello che fa le illustrazioni, differente è quello che fa le fotografie... ma alla fine c'è un po' di me in tutto... che ho pensato di mettere tutto sotto un'unica etichetta. Qui sotto vedete il logo, che rappresenta Mattia che scocca una Freccia D'Oro. 
Naturalmente l'Associazione Mattia e i Suoi Amici e la Casa Editrice rimarranno due entità giuridiche divise, tuttavia sarà nei prossimi mesi maggiore l'interconnessione e la missione principale sarà la solidarietà sociale, oltre anche l'accrescimento personale, perchè per fare cose ho bisogno di divertirmi io per primo.

Questi i vari riferimenti del neonato "Consorzio"

Consorzio per la cultura e la solidarietà sociale | Facebook

Numero di telefono unico: +393317070613

Mail: marco.cevolani@gmail.com

Protagonista del pomeriggio prenatalizio il gaming, con giochi da tavolo, lego educational e l’esposizione di modellini, vere e proprie opere d’arte per creatività e tecnica, non a caso utilizzati nell’apprendimento delle materie Stem

 

Dalla Galleria Matteotti a Ferrara, sabato 17 gennaio, dalle ore 14 va in scena il primo di una serie di eventi che uniranno cultura, musica, sport e, di riflesso, anche sicurezza e qualità della vita degli angoli più delicati centro storico ferrarese.

Protagonista del pomeriggio prenatalizio il gaming, con giochi da tavolo, lego educational e l’esposizione di modellini, vere e proprie opere d’arte per creatività e tecnica, non a caso utilizzati nell’apprendimento delle materie Stem.

“L’iniziativa – sottolinea l’assessore Micol Guerrini – intende affrontare in maniera costruttiva il tema del disagio giovanile che la Giunta ha attenzionato da tempo e, Galleria Matteotti, a pochi passi dal Duomo, è un caso è un caso significativo che farà da battistrada ad altre iniziative simili".

Le attività previste sono aperte a tutte le età: dai bambini ai giovani fino al pubblico degli appassionati con qualche anno in più per riscoprire il piacere del gioco da tavolo in un contesto non usale e la possibilità di un confronto allargato a quanti, abitualmente, praticano il gaming solo in ambito domestico.

Per partecipare è sufficiente presentarsi il giorno dell’evento magari attrezzati con la scatola personale e portando i modellini realizzati, in prima battuta, solo per piacere personale.

L’evento è promosso dall’Assessorato alle Politiche Giovanili con il supporto  dell’associazione Oltre le Mura e la collaborazione di diverse realtà del territorio quali Ludus Board Game Club, Brickpatici.

L’animazione musicale e la dotazione tecnica sono a cura dell’associazione Ultimo Baluardo che, in collaborazione con Web Radio Giardino, daranno voce alle emozioni e ai suggerimenti dei partecipanti.


Importanti novità per l'Associazione Mattia e i Suoi Amici dal prossimo anno.

Importanti novità per l'Associazione Mattia e i Suoi Amici dal prossimo anno. La principale riguarda il premio Mattia che non sarà più solo riservato ai giovani che si distinguono durante l'anno in particolari attività (sociali, sportive, culturali o imprenditoriali) ma anche a quelle persone o associazioni che svolgono attività in favore di essi.
Inoltre, a partire da gennaio, la Biblioteca di Mattia (www.bibliotecadimattia.it) non sarà più soltanto online ma offrirà consultazioni e prelievo volumi (previo appuntamento) presso la sede della Bocciofila (uffici interno bocciodromo al primo piano).
Sarà inoltre offerta la possibilità, a chi lo desidera, di esporre "virtualmente" sul portale della stessa biblioteca, in modo assolutamente gratuito, le proprie opere (come quadri o fotografie, ma anche libri per il download digitale gratuito)






Tornano le letture per i più piccoli alla biblioteca di Renazzo.





Tornano le letture per i più piccoli alla biblioteca di Renazzo.
Sabato 10 e sabato 17 dicembre dalle 10 alle 12 presso la Biblioteca di Renazzo e in diretta streaming sui canali social della stessa saranno eseguite alcune letture per i più piccoli, letture tratte dalle pubblicazioni dedicate ai bambini prodotte dall'Associazione Mattia e i Suoi Amici: "Nicholas salva il Natale" di Marco Cevolani e "I Ron" di Roberto Tira.



SUGGERITO PER TE

In via dei Tigli si andrà ai 30 km/h

Fonte foto: Google Maps Con Ordinanza del Dirigente N°. 291 del 12/07/2024 è stato stabilito che a Cento in "Via Tigli civico 4 – 6 son...