Il PCI Emilia Romagna a Predappio

 Il fascismo è il frutto marcio del capitalismo! Il nuovo fascismo raggiunge il suo apice nel consumismo.


Come diceva Pasolini "Il fascismo, voglio ripeterlo, non è stato sostanzialmente in grado nemmeno di scalfire l’anima del popolo italiano: il nuovo fascismo, attraverso i nuovi mezzi di comunicazione e di informazione (specie, appunto, la televisione), non solo l’ha scalfita, ma l’ha lacerata, violata, bruttata per sempre."


Combattere il fascismo significa ricordare all'anima del popolo italiano quello che fu il fascismo di allora, e fargli riconoscere il nuovo fascismo: quello del consumismo sfrenato, guidato dal grande capitale, dalla grande finanza e che oggi è cardine del sistema occidentale!!


Oggi a Predappio per ricordare cosa fu il fascismo di allora, i patrioti che l'hanno combattuto e sforzarsi di combattere quello moderno!


Il presidente del Consiglio all'Altare della Patria

 "Oggi all'Altare della Patria per deporre una corona d'alloro sulla Tomba del Milite Ignoto. Rendiamo omaggio a tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita per la Nazione. Un passato da onorare e trasmettere alle nuove generazioni per costruire insieme il futuro dell’Italia" queste le sue dichiarazioni pubblicare sul profilo Twitter 


In uscita la biografia di Tom Daley


 

Attivo lo shop della Biblioteca di Mattia

 Da oggi all'url Shop :: Biblioteca-di-mattia (webnode.it) è attivo il negozio virtuale a sostegno della Biblioteca di Mattia e ovviamente dell'associazione omonima (Mattia e i Suoi Amici, ndr), grazie al supporto tecnico della Casa Editrice Freccia D'Oro.

Il ricavato della vendita di questi articoli andrà appunto a sostegno delle attività culturali promosse dall'Associazione ed in particolare nella gestione della Biblioteca.


“Bosco d’Autunno” - Domenica 30 ottobre, dalle 10 alle 17 - Mercatino sostenibile, campo delle zucche, laboratori per bambini e passeggiate al Bosco Integrale in ricordo di Caterina Novi


Cento (FE), 26 ottobre 2022 – Si svolgerà domenica 30 ottobre, dalle 10 alle 17, Bosco d'Autunno, la giornata pensata per dare una nuova occasione a tutti coloro che lo vorranno, di ammirare il Bosco Integrale, grazie a un mercatino sostenibile, un campo delle zucche, dei laboratori per bambini e delle passeggiate nel bosco.

Dopo l'estate dell'Apriti Bosco Festival e i tour durante il Settembre Centese, la Fondazione Caterina Novi ha pensato ad una nuova opportunità per far apprezzare i colori autunnali del bosco, uno spettacolo naturale pieno di fascino e magia.

È nata così l'idea di portare al bosco un mercatino sostenibile, al quale parteciperanno produttori a km0 e dove saranno in vendita prodotti eticamente lavorati, dal miele alle confetture, dai succhi al vino, dalla farina ai biscotti, dall'aceto balsamico alla frutta e verdura di stagione. Ma non solo. Ci saranno anche vivaisti con piante particolari, artigiani della zona, con produzioni che vanno dagli accessori come borse o portafogli a oggetti regalo, angeli e segnalibro, bigiotteria e acquerelli.

Oltre alle immancabili caldarroste, insieme a questi produttori ci saranno anche associazioni del territorio che hanno scelto "Bosco d'Autunno" per mostrare le proprie iniziative.

 

A corollario del mercatino, non mancherà un campo di zucche, dove grandi e piccoli potranno fare foto insieme alle streghette di Vampirlab di Lisa Lambertini.

 

A completare il programma, tre laboratori per bambini e bambine.

Per i piccolissimi e le loro famiglie ci sarà dalle 11 alle 12, PICCOLA MUSICA (0-5 anni) a cura di Francesca Venturoli, educatrice musicale per la prima infanzia.

Dalle 10 alle 17, per tutta la giornata, A SPASSO NEL BOSCO - LABORATORIO DI GOMMAPIUMA a cura di Ass. Acchiappapensieri, dove con gommapiuma, forbici e gessetti si creeranno animaletti del bosco, morbidi e colorati, da muovere e portare a casa. Stesso orario anche per INTAGLIO DELLA ZUCCA a cura di "Fiori di Zucca" dove ogni partecipante potrà realizzare la propria zucca di Halloween. Non è necessaria la prenotazione per i primi due laboratori mentre per quest'ultimo sono già terminati i posti disponibili.

 

Infine, grazie al sempre prezioso e fondamentale supporto dei Volontari del Bosco, alle 11, 12, 15 e 16 ci saranno le passeggiate nel bosco proprio per permettere a tutti di vedere il tanto celebrato foliage. 

L'evento è patrocinato dal Comune di Cento.

 

Per informazioni è attiva la mail: info@boscointegrale.org.

Per chi volesse, ci sarà inoltre la possibilità di fare una donazione alla Fondazione Caterina Novi e di associarsi alla ODV Bosco Integrale.

 

Per conoscere il programma delle attività al Bosco Integrale è possibile consultare il sito web www.boscointegrale.org oppure le pagine social su instagram e facebook.

 

 

Presentazione "The H* Comedy"

Siete tutti invitati alla presentazione del libro The H*Comedy (un libro giallo di storia italiana...mai scritta) che si terrà presso il Casolare Azzurro di Acquaviva Picena, Contrada Fontepezzana n.1, Sabato 12 Novembre Ore 10.45

Ricordandovi che l'ingresso è libero, vi prego di estendere l'invito a tutti i vostri amici.

Programma 
• Ore 11 
Introduzione
Mimmo Minuto Libri ed Eventi
• Ore 11.05 
Libro distopico o utopico? 
Serafino Angelini Geomatico
• Ore 11.25 
Il piacere di scrivere. 
Compagnia degli Inverecondi
• Ore 11.40
Intervista all'Autore 
Giampiero Gaetani
• Ore 12.10
Question Time
• Ore 12.25
Conclusioni
Mimmo Minuto
• Ore 12.30
Buffet Azzurro

A seguire, solo su prenotazione, per tutti coloro che vorranno prolungare il piacere di condividere con degli Amici una giornata speciale dedicata alla promozione della lettura, Pranzo Degustazione della Cuoca Meri.

Pranzo de Sammarti' 25 euro
Menù
 - Tortino di zucca violino e funghi con misto di erbe selvatiche e crema di castagne
- Tris: caciotta con marmellata casereccia, ciaiuscolo e crescetta
- Orzo perlato su crema di scarola e patate con fili croccanti di peperoni
- Campofilone con sugo di costine di maiale
- Coscia di tacchino ripiena al forno.
- Verdura cotta mista ripassata
- Castagne e vino cotto
- Caffè e mistra' 
- Vino e acqua

Durante il pranzo alcuni LETTORI CONSENZIENTI intratterranno i Conviviali, leggendo brani editi e inediti,  riferiti al periodo autunnale.

La prenotazione al pranzo è obbligatoria e dovra' pervenire  entro il 9 novembre al 0735 683185 del Casolare o su mail 
giampietrogaetani@gmail.com, mentre la prenotazione alla presentazione, solo gradita, su WhatsApp al 347 9185147.



Prima riunione del nuovo governo

 Il Consiglio dei Ministri si è riunito domenica 23 ottobre 2022, alle ore 12.33, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente, Giorgia Meloni.

*****


Il Presidente Meloni ha aperto il Consiglio dei Ministri con un sentito ringraziamento al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Il Presidente ha quindi formulato la proposta di nomina a Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio del dott. Alfredo Mantovano, con le funzioni di Segretario del Consiglio medesimo. Il Consiglio ha condiviso la proposta e il Sottosegretario Mantovano ha prestato giuramento e assunto le proprie funzioni.

Il Presidente Meloni, concorde il Consiglio dei Ministri, ha inoltre proceduto all’attribuzione delle funzioni ai Vicepresidenti del Consiglio, on. Antonio Tajani e sen. Matteo Salvini.

Il Presidente Meloni ha, infine, conferito ai Ministri senza portafoglio i seguenti incarichi:

  • per i rapporti con il Parlamento, al sen. Luca Ciriani;
  • per la pubblica amministrazione, al sen. Paolo Zangrillo;
  • per gli affari regionali e le autonomie, al sen. Roberto Calderoli;
  • per le politiche del mare e per il Sud, al sen. Sebastiano Musumeci;
  • per gli affari europei, le politiche di coesione e il Piano nazionale di ripresa e resilienza, all’on. Raffaele Fitto;
  • per lo sport e i giovani, al dott. Andrea Abodi;
  • per la famiglia, la natalità e le pari opportunità, all’on. Eugenia Maria Roccella;
  • per le disabilità, alla dott.ssa Alessandra Locatelli;
  • per le riforme, alla sen. Maria Elisabetta Alberti Casellati.

Al termine del Consiglio, il Presidente e i Vicepresidenti hanno rivolto gli auguri di buon lavoro ai Ministri e al Sottosegretario alla Presidenza.

LA TRAMEC VINCE ANCHE AD UDINE!

 



Quarta giornata è tempo di Udine-Cento al Palacarnera di Udine, le due squadre imbattute del girone rosso si sfidano alle ore 20:00 sul parquet friulano.

Le due squadre entrano sul parquet con i seguenti quintetti. Per la Tramec: Marks, Toscano, Zampini, Berti e Archie. Il quintetto friulano è invece composto da: Mian, Gaspardo, Cusin, Esposito, Briscoe.

 

Primo quarto: Cento inizia forte con la tripla di Zampini che inaugura il quarto e recupera un pallone. Primo canestro al Carnera per Briscoe ma Toscano punisce la difesa bianconera con una tripla. La partita si accende così come Briscoe che realizza ancora da due punti e Archie che non si smentisce da tre. Briscoe ed Esposito mettono Udine avanti di uno ma Toscano è caldo da tre e riporta Cento avanti. Negli ultimi minuti del quarto Ulaneo e Marks producono offensivamente e la Tramec continua forte in difesa, mettendo in difficoltà l’attacco di Udine. 

Il primo quarto termina 13-16 per Cento.

 

Secondo quarto: Inizio di fuoco per Derrick Marks autore di 4 punti nel primo minuto e mezzo. Rispetto al primo periodo, l’Apu gioca in modo più energico e dopo tre minuti di gioco raggiunge Cento sul 20-20. L’assist di Briscoe per la schiacciata di Cusin accende tutto il Palacarnera e porta Udine avanti.  Briscoe autore di due falli è costretto ad uscire per far rientrare Mussini, intanto Cento continua a produrre con buone azioni di Zampini, capitan Tomassini e con Toscano, che dall’angolo, costringe coach Bonicciolli ad un time out. Dopo il time out richiesto dalla squadra friulana la partita torna in equilibrio e a 1 minuti dalla fine le due è 31 pari.

Termina il quarto sul 34-33 per Udine.

 

Terzo quarto: Dopo la pausa lunga entrambe le squadre iniziano bene Cento con Archie e Zampini da tre e Udine con Cusin, Cento recupera una palla e arriva il massimo vantaggio sul più 9 a 4 minuti dalla fine del quarto. Cento aumenta la pressione difensiva obbligando Udine a numerosi errori. Udine sta vivendo un momento di difficoltà offensiva e Cento lo sta sfruttando per consolidare il distacco. Tendenza che si inverte e ultimi azioni difficoltose per Cento che comunque vince il quarto e chiude in vantaggio di 5 punti 48-53.

 

Quarto quarto: Iniziano gli ultimi 10 minuti e Udine continua a faticare in attacco ma trova una tripla di Briscoe che riaccende il morale, Udine è a meno sei.  Una violazione di passi di Tomasssini riconsegna la palla ad Udine che con Esposito riporta vicino l’Apu a meno 4. Coach Mecacci costretto al time-out e al rientro la squadra risponde bene riportandosi sul più 8 a 2:43 dalla fine. Un finale di partita molto teso Udine arriva al meno tre con la tripla di Briscoe a 50 secondi. Rimessa di Udine a 18 secondi e Berti commette fallo su un tiro da tre e Briscoe realizza tutti e tre i liberi. A otto secondi dal termine è parità 69-69. Marks, non si smentisce, e brucia la retina con una tripla infuocata.

Vince una strepitosa Tramec Cento 69-72.

 

Finale: 69-72 (Q1 13-16: Q2 34-33; Q3 48-53; Q4 69-72)

Apu Old Wid West Udine: Brescianni n.e, Mussini 4, Mian 4, Antonutti 0, Gaspardo 14, Cusin 4, Briscoe 29, Esposito 7, Pellegrino 7

All. Matteo Boniciolli

 

Tramec Cento: Marks 28, Ulaneo 3, Tomassini 6, Kuuba 0, Toscano 10, Zampini 11, Berti 2, Archie 12, Moreno 0, Baldinotti n.e.

All. Matteo Meccaci

 

Arbitri: Vita, Lupelli, Ugolini

Il Presidente Mattarella ha convocato per le ore 16,30 di oggi l’onorevole Giorgia Meloni


Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha convocato per le ore 16,30 di questo pomeriggio, al Palazzo del Quirinale, l’onorevole Giorgia Meloni.
 

LA MILWAUKEE DINELLI ARENA SI TINGE DI ROSA

 



In tutto il mondo il mese di ottobre si tinge di rosa per sensibilizzare sull’importanza della prevenzione nella lotta contro il tumore al seno. Anche per questo, domenica 16 ottobre, in occasione della partita casalinga con Rimini, abbiamo avuto il piacere di ospitare il Ramo Rosa della Polisportiva Centese, associazione con cui la Benedetto XIV collabora già dall’anno scorso e il cui credo è incentrato su benessere, cultura e movimento. All’interno di un mese ricco di eventi sul tema (ma non solo) si è dunque svolto, alla vigilia della partita, un importante momento di riflessione con le rappresentanti dell’associazione, le quali hanno voluto condividere con la squadra il significato dell’iniziativa per la quale, il giorno seguente, allenatori, atleti e dirigenti della Benedetto XIV hanno indossato la divisa arricchita da un adesivo col logo dell’associazione. All’intervallo lungo della partita Fiammetta Zanetti, portavoce del Ramo Rosa, ha quindi raggiunto il centro del campo, accompagnata da una nutrita pattuglia di tifose e tifosi, tra i quali il campione di tiro a volo Daniele Resca, per spiegare il significato dell’iniziativa e condividere con il pubblico della Milwaukee Dinelli Arena un momento speciale, sul tema della prevenzione e di ciò che conduce al benessere psicofisico.



SUGGERITO PER TE

In via dei Tigli si andrà ai 30 km/h

Fonte foto: Google Maps Con Ordinanza del Dirigente N°. 291 del 12/07/2024 è stato stabilito che a Cento in "Via Tigli civico 4 – 6 son...